Cerchi un Prestito?

Trova l'agenzia più vicina a te!

from
Quanto vuoi estendere la ricerca?

Messaggio di errore

  • Notice: Undefined index: open_graph in location_cck_tokens() (linea 628 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined offset: 1 in location_cck_tokens() (linea 622 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined index: in location_cck_tokens() (linea 628 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined offset: 1 in location_cck_tokens() (linea 622 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined index: in location_cck_tokens() (linea 628 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined index: custom in location_cck_tokens() (linea 628 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined index: custom in location_cck_tokens() (linea 628 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined offset: 1 in location_cck_tokens() (linea 622 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined index: in location_cck_tokens() (linea 628 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined offset: 1 in location_cck_tokens() (linea 622 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined index: in location_cck_tokens() (linea 628 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).
  • Notice: Undefined index: custom in location_cck_tokens() (linea 628 di /home/mondofinance/public_html/sites/all/modules/_location/contrib/location_cck/location_cck.module).

Mutuo tasso variabile o fisso: quale conviene per il 2017

Gio, 02/03/2017 - 18:45 -- LuanaB
tasso di interesse mutui

State pensando di comprare casa? questo è il momento giusto  per valutare e confrontare diverse offerte di mutui e informarvi bene su cosa conviene scegliere tra un mutuo a tasso variabile o a tasso fisso.

Chiunque può richiedere un mutuo, purché possa dimostrare di essere in grado di restituire nel tempo la somma di denaro avuta in prestito. Il mutuo è un impegno economico molto importante, è dunque essenziale valutare bene in base alle proprie entrate, se si riesce a sostenere economicamente nel tempo una rata fissa da versare mensilmente. 


Come valutare il mutuo può conveniente

In genere, le banche concedono un importo che non supera l’80% del valore dell’immobile da acquistare, tuttavia ci sono anche intermediari che concedono il 100% del mutuo.  I tassi e le condizioni offerte ovviamente variano da banca a banca, anche di molto, ed è per questo che è importante confrontare le offerte con tutta calma.

Sul web esistono diversi motori di ricerca dove è possibile confrontare più mutui, richiedendo i relativi documenti informativi e la consulenza di un esperto, sia telefonica che in una delle banche selezionate.

Il primo elemento importante da valutare è sicuramente il Taeg (Tasso Annuo effettivo globale) è una sintesi del costo globale del mutuo, che comprende tutte le spese obbligatorie per l’ apertura e il pagamento del finanziamento. In particolare, sono comprese nel Taeg  il tasso di interesse ed altre voci di spesa, come quelle di istruttoria,  le polizze aggiuntive, l’apertura e la tenuta dei conti correnti, i costi relativi alle operazioni di pagamento.

Prima di stipulare un contratto è bene farsi consegnare la documentazione informativa per confrontare il Taeg di diversi finanziamenti, per calcolare con esattezza quale tra essi vi costi di più.


Quale tasso di interesse scegliere

Ci sono diversi tipi di mutuo, tra cui quello a tasso fisso o variabile. La scelta tra fisso e variabile deve essere fatta in base a molti fattori, ad iniziare dalla capacità di reddito. In linea di massima infatti, si consiglia il variabile a chi sceglie una durata inferiore ai 15 anni e quello fisso a chi opta per una durata superiore.  

Il tasso fisso è quello che offre un minor rischio di credito, perché chi oggi è in grado di pagare un certo importo, dovrebbe esserlo anche in futuro. Il tasso variabile può subire variazioni quindi potrebbe rappresentare un’incognita, anche se permette di fruire di un abbassamento della rata.


I dati di mercato sui tassi:  quale conviene nel 2017

A giudicare dalle statistiche sulle erogazioni dei mutui, sembra che i consumatori siano sempre più orientati sui mutui a tasso fisso, piuttosto che variabile. Il misto resta invece marginale.  Tuttavia, i recenti movimenti del mercato finanziario portano  a favorire le formule a tasso variabile.  

Con le condizioni attuali del mercato infatti, la convenienza a sottoscrivere un mutuo a tasso variabile è destinata a crescere, almeno per i primi anni di pagamento delle rate. Grazie al valore d’interesse davvero basso, il tasso variabile ad oggi rappresenta la soluzione più conveniente, garantendo un sensibile risparmio sulla rata mensile.

È necessario ribadire che il mutuo  a tasso variabile potrebbe subire delle variazioni nel corso degli anni, facendo salire la rata, anche se entro un margine contenuto e stabilito da contratto. In questo caso è possibile valutare l’opportunità della surroga.

 

Tags: